sabato 5 settembre 2015

Marina di Cottone dal deltaplano: il Paradiso all'improvviso

Il Litorale di Marina di Cottone, ancora selvaggio, dipinto dalle acque blu del mar Ionio, attraversato dal fiume "Fiumefreddo", con l'ampia spiaggia delimitata dal boschetto di eucalipto e dalla macchia verde della Riserva e Pre-Riserva naturale. 
 L'Etna da un lato, Taormina dall'altro, infine il Borgo marinaro di Riposto e guardando l'orizzonte il mare Ionio...

Marina di Cottone a Fiumefreddo di Sicilia






Foto di Angelo La SPina

Questa area aspetta da tempo servizi pubblici e/o privati che possano alimentare uno sviluppo "green" e sostenibile del litorale, ovvero piste ciclabili, baby parking, aree sportive e ristorative, percorsi naturalistici, considerando anche il valore aggiunto della Riserva Naturale del fiume Fiumefreddo.

Nel novembre del 2015 a Marina di Cottone, dopo un lungo periodo di assenza causa siccità, è riapparso il famoso zampillo in zona "Palitto".

Riserva naturale Marina di Cottone
Foto di Angelo T. La Spina

Nella foto una visuale dall'alto dove potete ammirare il fiume "Fiumefreddo" e lo zampillo del Palitto, l'ampia spiaggia delimitata dal boschetto di eucalipto. 

Foto di Angelo T. La Spina

Foto di Angelo T. La Spina

Riserva naturale Marina di Cottone
La sorgente riaffiorata a Marina di Cottone  Foto di Angelo La Spina

Altre foto dall'alto...

Taormina Marina di Cottone Etna natura riserva naturale fiumefreddo
Foto di Angelo La Spina




Foto di Angelo La Spina

Foto di Angelo La Spina


Foto di Angelo La Spina
Il suggestivo Castello degli Schiavi....



Pubblichiamo anche le foto delle ex cartiere Siace e Keys, nella speranza che al più presto avvenga la bonifica dell'area e la riqualificazione di uno dei litorali più belli d'Italia.

Panoramica dall'alto 


Ex Keys - Foto di Angelo La Spina

Ex Siace - Foto di Angelo La Spina